Fede (e) Conoscenza

La locuzione “Pistis Sophia” (titolo di un testo gnostico) si traduce in italiano con “Fede (e) Conoscenza”, nel senso, quest’ultima, di “sapienza, sapere, saggezza, scienza” cioè di qualcosa vicino, piuttosto, a “Cultura”, anche se spirituale. D’altronde a testimonianza di questo fatto sta la complessità cervellotica di molti testi gnostici (ossessivi e macchinosi nell’enumerare, elencare ed ordinare gerarchicamente i valori disperdendo l’Unità) e delle elucubrazioni a commento che suscitano, che si riferiscono – coerentemente – a una “scienza spirituale” di tipo evidentemente speculativo (teorico) e non sperimentale.
In base ad esse, Sophia è un vero e proprio essere spirituale femminino [1], coinvolto in una cosmogonia; saggezza che è ed agisce ovunque, madre dell’Arcangelo Michele, altrimenti noto come San Giorgio, avversario vittorioso del drago (il male demoniaco)… cose che assomigliano a una mitologia più che ad un’autentica e vivace esperienza conoscitiva intima del divino.
Per questi motivi, l’accostamento con il concetto di “Fede” è coerente, soprattutto se ad essa si dà il senso di “volontà attiva”, agente nello sforzo di raggiungere l’obiettivo e sostenuto da una credenza.
Tuttavia (e nella contemporaneità della Scienza Spirituale vivente) la Conoscenza ha altra accezione: è pura visione, indipendente da ogni volontà per quanto ardente, e quindi da ogni fede. Semplice, evidente, immediata e intima (“Luce della Conoscenza delle Sue perfezioni” [2]).
Volontà ardente ed agente è necessaria per ottenere l’apertura degli occhi (metaforica e no), ma ciò che loro appare, quand’essa si ottiene, non è frutto di null’altro che della posizione in cui si è, e che si chiama “stato spirituale”.
In questo “sforzo operativo” e nella pratica del fedele, la Fede intesa come strumento per ottenere “sapienza, sapere, saggezza, scienza” risulta d’impaccio, perché induce ad aderire a modelli di pensiero esistenti e tra loro in conflitto, e ad alimentare la speranza (che diventa aspettativa ansiosa e astiosa) di ottenerne un compenso; si risolve spesso, questo sforzo, nell’accumulo stratificato di cose apprese, di esperienze vissute, di incontri risultati significativi, di delusioni, di riflessioni su tutto ciò e sulla conseguente formulazione di un’idea su quel che si è, dunque sulla costruzione di un Io non corrispondente al proprio essere, ma al proprio esistere (se non al pensare!)… e questo è ostacolo insormontabile al raggiungimento di un qualsiasi stato spirituale in cui la Conoscenza visionaria sia nemmeno raggiunta, ma almeno possibile.
Ogni fede riposta in qualsiasi sistema di pensiero (massime se inattuale) è pericolosa e tende a divaricarne il percorso dalla Via verso la Conoscenza (di sé in Sé), allontanandosene di più ad ogni considerazione elucubrata che vi si aggiunge.

NOTE
[1] – Il fatto che la Conoscenza/Sophia sia femminile e materna in questa rappresentazione non è insignificante: è genitrice di altro quindi costituisce un potenziale inizio. La Conoscenza come visione rivelativa e quindi esperienza del divino, invece, è visione del Padre (quindi, in caso, di orientamento polare opposto alla Sophia materna), in quanto Essere Assoluto da cui ogni cosa è generata ed è, anche perché costituisce un’esperienza conclusiva di ritorno, di significato escatologico. L’Essere è poi Uno e ontologicamente precedente ad ogni polarizzazione duale.
[2] – La formula si riferisce all’acquisizione dei 99 attributi divini nella propria essenza e dunque all’annullamento (fana’) in Lui (Huwa). Conoscenza è dunque essere Lui, null’altro… un dissolversi nella Luce… cosa che presuppone l’estinzione dell’Io.

Un pensiero riguardo “Fede (e) Conoscenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...