Vita e lavoro

Chi scrive ha ripetuto negli anni più volte, e con forza, che la vita – almeno per alcuni – è un lavoro da svolgere. Un lavoro che richiede preparazione e alta professionalità, e che comporta l’assunzione di responsabilità pesanti.
Così la vita è un lavoro usurante. Non si può fare seduti a una scrivania, ma impone di sostenere pesi, o di portarli da un luogo all’altro della propria esistenza.
Usurante per fortuna, perché l’usura è in verità lo scopo del lavoro stesso: usurare, consumare, fino allo sfinimento e alla destrutturazione.
Non si va in pensione dalla vita, come non se ne va mai in vacanza; non ci riposa da lei. Al più ci si riposa con lei.
È strano come, quando ci si rapporta alla propria vita, si sia obbligati a considerarla come cosa altra da sé… “io” non sono il lavoro che faccio, quindi la vita non è me: è solo il compito che ho. “Io” sono altrove, e mi faccio e mi disfaccio… mi faccio disfacendomi.
Alla fine è necessario ammettere che non si hanno più le forze di farlo, questo lavoro; che altri, che le hanno, devono subentrare. Ma, pur comprendendolo, si resta lì ad esaurire le ultime forze lavorando la propria vita, anche se il lavoro che ci competeva è compiuto: è necessario.
Poi è possibile che ci riposi – per la prima volta – senza la propria vita.

“Sai? Anch’io una volta scrivevo, ma evitavo accuratamente di leggermi tanto non mi piaceva ciò che scrivevo. Poi un giorno scoprii di essere cambiato, fu dopo la mia morte. Sapessi le cose che scrivevo! Mi leggevo e a volte le cose erano così belle e vere che mi estasiavo. Altre volte erano così profonde e intelligenti che neanche io le riuscivo a capire se non con grande difficoltà…
[…]
…Sono stanco di vivere ma non è ancora il mio tempo. Non ho ancora bruciato tutto ciò che dovevo. Entro me talvolta piove. Altre volte percepisco la violenza che sfogo cantando o camminando. Quant’è brutto essere nati per qualcosa se lo si sa…” [Sigife Auslese]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...